Andrea Fedeli e l’attaccante: «Cacia? Mio padre dovrebbe impazzire per prenderlo»


L’a.d. smorza i toni dopo le parole del presidente in sala stampa dopo il successo col Modena: «Mio padre dovrebbe tirar fuori più di 300mila euro per pagargli lo stipendio»…

Acquisiti i primi tre punti contro il Modena in casa si Samb si pensa prima al mercato e poi alla sfida di domenica prossima in casa della Fermana (che evoca tanti ricordi anche per la famiglia Fedeli, VEDI QUI). Dopo le parole del presidente Franco Fedeli in sala stampa («se si presentasse un'occasione saremmo dei matti a non approfittarne», VEDI QUI), il figlio Andrea ha però voluto smorzare i toni. «Aspettiamo Miracoli, puntiamo tantissimo su di lui. Sorrentino, inoltre, contro il Modena ha disputato un'ottima partita» ha detto l'a.d. al Corriere Adriatico. Il sogno dei tifosi, però, resta il bomber; Andrea Fedeli, però, a chi gli fa il nome di Daniele Cacia risponde così: «Non penso che possa venire a San Benedetto, a meno che mio padre non impazzisca e voglia tirar fuori più di 300mila euro per pagargli lo stipendio. Non credo proprio che questo possa avvenire» le parole riportate ancora dal Corriere.

Redazione

ANDREA FEDELI: «FERMANA, TANTI RICORDI»

IL PRESIDENTE RIAPRE IL MERCATO

Commenti
Condividi questo post: