Andrea Fedeli: «Bravi e fortunati, ma non possiamo sempre sperare in Aridità»


L’amministratore delegato della Samb torna sulla vittoria con la Feralpi: «Il centrocampo soffre a contenere gli avversari, ma le sostituzioni hanno cambiato la partita»…

«Tre punti d'oro ottenuti contro una diretta concorrente, voglio vedere il bicchiere mezzo pieno ed essere positivo». Così Andrea Fedeli al Corriere Adriatico. Il figlio del presidente Franco Fedeli ha tracciato, a ente fredda, un bilancio sulla vittoria ottenuta contro la Feralpisalò: «Siamo stati cinici perché abbiamo capitalizzato al meglio le nostre occasioni, pu avendo sbagliato qualcosa sotto porta. Adesso il morale è alto, ma dobbiamo migliorare perché non possiamo sempre sperare in Aridità». L'a.d. rossoblù poi sembra aver già identificato qual è il reparto su cui Moriero dovrà lavorare di più in questi giorni: «Il centrocampo soffre a contenere gli avversari, però le sostituzioni effettuate dal nostro allenatore ci hanno permesso di alzare il baricentro e hanno cambiato la partita. Domenica siamo stati bravi e fortunati, ma siamo solo alla terza giornata e c'è tutto il tempo per migliorare».

Redazione

TOUR DE FORCE SAMB: 6 PARTITE IN 21 GIORNI

SAMB-FERALPI: TUTTE LE FOTO

Commenti
Condividi questo post: