Ancona-Samb: torna Radi al centro della difesa, in attacco si rivede Agodirin. LE FORMAZIONI


ANCONA (4-3-3): Anacoura; Daffara, Ricci, Cacioli, Nicolao; Zampa, Vitiello, Bambozzi, Voltan; Paolucci, Frediani. A disp. Scuffia, Di Dio, Kostadinovic, Agyei, Mancini, Bariti, Ndiaye, Del Sante, Momentè, Forgacs, Bartoli, Bellucci. All. Tiziano De Patre.
SAMB (4-3-3): Aridità; Rapisarda, Radi, Di Pasquale, Grillo; Lulli, Bacinovic, Vallocchia; Mancuso, Sorrentino, Agodirin. A disp. Pegorin, Di Filippo, Bernardo, Pezzotti, N’Tow, Latorre, Di Massimo, Candellori, Ferrara, Mattia, Ovalle. All. Stefano Sanderra.

ARBITRO: Maggioni di Lecco (Mittica-Gregori).

 

Sanderra deve rimaneggiare la formazione a causa delle tante assenze. In difesa largo a Radi e Di Pasquale, centrocampo affidato a Lulli e Vallocchia con Bacinovic, in avanti Agodirin completa il tridente…

ANCONA (4-3-3): Anacoura; Daffara, Ricci, Cacioli, Nicolao; Zampa, Vitiello, Bambozzi, Voltan; Paolucci, Frediani. A disp. Scuffia, Di Dio, Kostadinovic, Agyei, Mancini, Bariti, Ndiaye, Del Sante, Momentè, Forgacs, Bartoli, Bellucci. All. Tiziano De Patre.
SAMB (4-3-3): Aridità; Rapisarda, Radi, Di Pasquale, Grillo; Lulli, Bacinovic, Vallocchia; Mancuso, Sorrentino, Agodirin. A disp. Pegorin, Di Filippo, Bernardo, Pezzotti, N’Tow, Latorre, Di Massimo, Candellori, Ferrara, Mattia, Ovalle. All. Stefano Sanderra.

ARBITRO: Maggioni di Lecco (Mittica-Gregori).

 

Condividi questo post: