Agraria, una sconfitta che brucia: il Carassai passa 2-1


AGRARIA – CARASSAI    1 – 2

MARCATORI: 10'st Cameli, 25'st Sansoni, 37'st (rigore) Pompei.

LE FORMAZIONI

AGRARIA: Malacchi, Fabiani, Scarponi, Gabrielli, Cicconi, Paoletti, Scacchia, Sansoni, Crescenzi, Rossi, Mamo Botana. Allenatore: Troiani.

CARASSAI: Di Ruscio, Scartozzi, Romanelli, Cameli, Del Prete, La Grassa F., La Grassa A., Pulcini, Rossetti, Kunjkhiu, Pompei. Allenatore: Zappalà.

ARBITRO: Serpentini di Fermo.

Terza sconfitta casalinga della stagione per i viola. Cameli porta in vantaggio gli ospiti, raggiunti da Sansoni nel secondo tempo e portatisi ancora avanti nel finale con un rigore contestato dai padroni di casa…

Quella che va in scena a Porto d'Ascoli è la classica partita dai due volti: primo tempo avaro di occasioni e ripresa più viva e dinamica, con ben tre reti segnate. Passano dieci minuti dopo il rientro in campo e gli ospiti trovano il gol dell'uno a zero con Cameli. L'Agraria non ci sta e reagisce colpo su colpo: il meritato pareggio arriva al 25' e porta la firma di Sansoni. La partita, però, viene decisa da un calcio di rigore assegnato ad otto minuti dal termine, molto contestato dai padroni di casa. Sul dischetto si presenta Pompei che non sbaglia e permette ai suoi di raccogliere tre punti pesanti. L'Agraria, invece, resta invischiata nelle posizioni di bassa classifica.

Redazione

Condividi questo post: