Samb, a Terni inizia il ciclo terribile: cinque big una dietro l’altra


Mancano ancora due sfide per mandare in archivio il mese di ottobre, con il quale poi si chiude anche il mini-ciclo di Roselli sulla panchina della Samb.

Trentuno giorni alla guida dei rossoblù: sette gare in programma, cinque già disputate. All’appello manca la difficile trasferta di Terni e quella di Coppa Italia contro il Teramo a fine mese.

Poi una serie di impegni dove la Samb sarà obbligata a ben figurare per risollevare al più presto una classifica a dir poco deficitaria. Si parte dal 3 novembre quando a far visita ai rossoblù arriverà il Pordenone di Tesser, fino ad oggi autentico schiacciasassi senza neanche una sconfitta. Il menù prevede poi la trasferta di Vicenza, il 10. Doppio turno al Riviera delle Palme, poi, il 17 e il 24, quando Stanco e soci incroceranno rispettivamente Feralpisalò e Triestina.


Commenti
Condividi questo post: