Fedeli: «In casa si caricano gli avversari invece che noi»


FRANCO FEDELI (Presidente Samb): «Alla fine è un pareggio che ci può pure stare, peccato per quell’ultima occasione di Miracoli. Se l’avesse stoppata… Non faremo mercato tanto per fare, interrevveremo dove serve. La sconfitta del Padova? Ho visto la partita, è stato un episodio. Negli spogliatoi ho detto “Ragazzi, tirate da fuori perché questo portiere non le prende”. Non abbiamo tirato mai… Non vorrei che questo pubblico faccia bene ai nostri avversari. Dovremmo farci caricare noi invece i nostri avversari arrivano qui e si montano la testa facendo la prestazione. Quando ha tolto Bacinovic ci sono rimasto un po’ male. Damonte è uno dei giocatori papabili per lasciare San Benedetto, non fa per noi. Sicuramente è positivo il lavoro del mister. Vedo tra il primo e il secondo tempo quello che succede negli spogliatoi. Le partite le legge molto bene. L’arbitraggio di oggi? Qualche sbavatura, niente di che. Quello che abbiamo perso in casa lo abbiamo guadagnato fuori casa. I rimpianti che ho sono per le partite di Vicenza e Renate. Per il primo posto temo la Sambenedettese. Tre o quattro andranno via sicuramente a parte qualche giovane che andrà in prestito e arriveranno quelli che ci servono. Non avrei cambiato neanche Bove perché è l’unico che sa vedere dove va la palla. il 18 sarò a Salerno per prendere un premio ».

Condividi questo post: