La Centoprandonese conquista la salvezza: 2-0 al Comunanza


CENTOPRANDONESE – COMUNANZA          2 – 0

MARCATORI: 6’st Gabrielli, 16’st Cipolloni.

LE FORMAZIONI

CENTOPRANDONESE: Perozzi, Capriotti, Voltattorni (74’ Palestini) , Celi, Gabrielli, Alessandrini, Traini (65’ Diarra’), Cipolloni, Vagnoni (88’ Cardinali), Corradetti, Curzi. A disposizione: Sciamanna, Mercatili, Bastioni, Quinzi. Allenatore: Vannicola.

COMUNANZA: Grande, Sciamanna Matteo, Luzi (44’ Uliassi), Antognozzi, Monaldi, Procaccini, Iotti (57’ Sestini), Pavoni (73’ Grilli), Tiburzi, Sciamanna Federico, Aloisi. A disposizione: Rossi, Buono, Barelli, Cadei. Allenatore: Servili.

ARBITRO: Lombardo di Macerata.

Il primo tempo del play out si conclude sullo 0-0. Nel giro di dieci minuti, però, la squadra di Vannicola risolve la pratica grazie ai gol di Gabrielli e Cipolloni…

CENTOPRANDONESE – COMUNANZA          2 – 0

MARCATORI: 6’st Grabrielli, 16’st Cipolloni.

LE FORMAZIONI

CENTOPRANDONESE: Perozzi, Capriotti, Voltattorni (74’ Palestini) , Celi, Gabrielli, Alessandrini, Traini (65’ Diarra’), Cipolloni, Vagnoni (88’ Cardinali), Corradetti, Curzi. A disposizione: Sciamanna, Mercatili, Bastioni, Quinzi. Allenatore: Vannicola.

COMUNANZA: Grande, Sciamanna Matteo, Luzi (44’ Uliassi), Antognozzi, Monaldi, Procaccini, Iotti (57’ Sestini), Pavoni (73’ Grilli), Tiburzi, Sciamanna Federico, Aloisi. A disposizione: Rossi, Buono, Barelli, Cadei. Allenatore: Servili.

ARBITRO: Lombardo di Macerata.

Davanti a 500 spettatori la truppa di Vannicola si regala la salvezza. Partita in bilico per tutto il primo tempo con il Comunanza più intraprendente – obbligato a vincere – e la Centoprandonese. Nella ripresa, dopo appena 6 minuti, Gabrielli da 35 metri fa partire un tiro a giro fortissimo che si insacca alla sinistra del portiere ospite. La partita per il Comunanza finisce qui. La Centoprandonese dieci minuti più tardi raddoppia con Cipolloni: un tiro in mischia ma non forte che inganna Grande. La Centoprandonese potrebbe dilagare ma basta così, vince la squadra che ha giocato meglio raggiungendo la meritatissima salvezza.

(C.F.)