Weekend perfetto per la Riviera Samb Volley: successi per maschile e femminile



Vittoria sudata per la Happy Car di Netti. I ragazzi hanno battuto sabato sera alla Curzi con fatica Ascoli in una gara tiratissima terminata al quinto set. Qualche piccolo rimpianto per i padroni di casa contro una squadra che o perde 3-0 o ottiene punti. Nella gara della “Curzi” Ascoli ha mostrato una sintesi perfetta della stagione. I primi due set sono stati paragonabili alle sue partite peggiori, gli altri due set sono stati da squadra valorosa e che ha nulla da perdere. Una bella sfida tra due squadre giovani del girone. Facile 3-0 per le ragazze di Ciabattoni nel derby alla Palestra Sabatino D’Angelo in zona Agraria di Porto D’Ascoli contro l’Athena Volley. Solo 44 punti in 3 set sabato sera per le locali che nulla possono contro le ragazze di Ciabattoni, sempre in corsa per il primato del girone che agevolerebbe il cammino verso la serie C. Domani alla Curzi ci sarà Pagliare, capace nella gara d’andata di battere le rossoblu, una gara che promette il riscatto per le ragazze di Ciabattoni. Negli altri campionati non arrivano buone notizie dalla Prima Divisione. Le ragazze di Medico, con una rosa rimaneggiata e non al top, hanno perso a Comunanza sabato per 3-0 con un pessimo terzo set e i primi due in cui hanno cercato di essere alla pari delle padroni di casa. Non è bastato l’orgoglio nel terzo set per evitare il massimo passivo per la Happy Car maschile, sconfitta sul campo della Don Celso in quel di Fermo. Domenica amara per la squadra blu di Under 13 femminile, sconfitta dalla Don Celso per due volte e dalla Emmont B. 2-1 per parte nella doppia sfida tra Happy Car e Loreto per quanto riguarda i pari età maschile. Le “rosse” dell’Under 13 femminile hanno perso la doppia sfida contro Offida, ma si sono rifatte nel derby con l’Athena. Infine le partite di Seconda Divisione con la squadra bianca vincente contro Pagliare e lanciata al secondo posto. Sconfitte per le squadre rossa e blu.


Condividi questo post: