Situazione Ballarin e Riviera, Fedeli critico: “Istituzioni assenti. Non posso fare tutto da solo”


Il sogno di una intera città, ma anche quello romantico di qualche anziano tifoso passato per Sam Benedetto, è poter mettere piede all’interno del glorioso Ballarin, ad ora scempio nell’ingresso nord della Riviera. Se ne è discusso tanto, ma andando a stringere sono volate solo tante parole. Il numero uno di Viale dello Sport torna sul problema Ballarin, ma anche sulla situazione campi per la Samb e terreno del Riviera.

Il Ballarin? Non ho sentito più nessuno anche perché la situazione è molto complicata. Non posso fare nulla se non mi aiutano le istituzioni. Noi ancora siamo senza un campo dedicato. Io continuo a pagare per far allenare le mie squadre nei vari impianti. Questo è qualcosa che deve finire, tutte queste promesse, queste chiacchiere… Anche la situazione del Riviera inizia a farsi urgente. C’è da mettere mano su un terreno di gioco inguardabile, ma la mano devo metterla in tasca. Tutti sono bravi a salire sul carro del vincitore ma poi quando c’è da fare qualcosa di concreto…“.

Condividi questo post: