Pd’A-Sangiustese finisce senza reti: un punto che va bene a tutti


PORTO D'ASCOLI-SANGIUSTESE 0-0

PORTO D'ASCOLI (4-3-3): Reali; Berardini, Ciotti, Sensi, Cucco; Leopardi, Gabrielli (40'st Trawally), Tarli; Piergallini, Pendenza (8'st Palmarini), Nepa (49'st Gagliardi). A disp. Cinaglia, Mazzagufo, Piunti, Rossetti. All. Filippini.

SANGIUSTESE (4-3-3): Chiodini; Calamita, Capparuccia, Pagliarini, Iommi; Proesmans (24'st De Reggi), Biondi; Badiali; Tascini (33'st Francia), Miani (40'st Cerbone), Minella. A disp. Forconesi, Morbiducci, Falanga, Massei. All. Cudini.

ARBITRO: Renzi di Pesaro.

AMMONITI: Minella, Ciotti, Miani, Pagliarini, Chiodini.

ANGOLI: 7-6.

RECUPERI: 2’-5’.

NOTE: Presenti circa 300 spettatori.

Finisce 0-0 l’incontro del Ciarrocchi: i biancocelesti tengono vivo il sogno play off, mentre la squadra di Cudini festeggia la matematica promozione in Serie D…

PORTO D'ASCOLI-SANGIUSTESE 0-0

PORTO D'ASCOLI (4-3-3): Reali; Berardini, Ciotti, Sensi, Cucco; Leopardi, Gabrielli (40'st Trawally), Tarli; Piergallini, Pendenza (8'st Palmarini), Nepa (49'st Gagliardi). A disp. Cinaglia, Mazzagufo, Piunti, Rossetti. All. Filippini.

SANGIUSTESE (4-3-3): Chiodini; Calamita, Capparuccia, Pagliarini, Iommi; Proesmans (24'st De Reggi), Biondi; Badiali; Tascini (33'st Francia), Miani (40'st Cerbone), Minella. A disp. Forconesi, Morbiducci, Falanga, Massei. All. Cudini.

ARBITRO: Renzi di Pesaro.

inisce 0-0 la sfida tra Porto d'Ascoli e Sangiustese che sancisce la vittoria matematica del campionato da parte degli uomini di Cudini. Per il Porto d'Ascoli un buon punto che permette di coltivare ancora il sogno playoff nelle ultime due giornate. I biancocelesti non potevano fare di più complici le assenze di Iachini, Biancucci e Tedeschi a cui si è aggiunto anche l'infortunio di Pendenza arrivato ad inizio ripresa.

Primo tempo di marca ospite con tre occasioni e un gol annullato a Minella. Nella ripresa esce fuori il Porto d'Ascoli che va vicino al gol con Pendenza, Capparuccia salva in corner. Nell'occasione l'attaccante è costretto ad uscire in barella. Al 13' Piergallini riceve palla da Berardini e si presenta solo davanti a Chiodini, mira l'angolo più lontano ma il portiere tocca di piede e manda in corner. Nei minuti seguenti è pura accademia col PDA che si accontenta del punto e gli ospiti ottengono il pari che permette loro di festeggiare la promozione in Serie D con tre giornate d'anticipo.

Domenico del Zompo

Condividi questo post: