Maurizi: «C’è rammarico, non l’abbiamo saputa gestire»



LA SAMB RIBALTA IL TERAMO 2-1: LA CRONACA

ROSELLI: «BRAVI A NON PERDERE LUCIDITÀ»

FEDELI: «CE LA POSSIAMO GIOCARE CON TUTTI»

AGENORE MAURIZI (All. Teramo): «Difficile dare spiegazioni: la partita è stata molto combattuta a livello fisico. Nella ripresa erano molto più aperti e abbiamo provato ad affondare. Ho messo Giorgi per cercare di controllare la partita. Il secondo gol? Molto fortunoso, bello non credo. Il rammarico resta perché non siamo stati in grado di gestire il risultato sull’1-0».


Condividi questo post: