Grottammare-Pergolese 0-1: ai play out i biancazzurri affronteranno il Fossombrone


GROTTAMMARE-PERGOLESE 0-1

MARCATORE: 34’st Copa.

GROTTAMMARE: Beni, Carminucci, Avellino, De Cesare, Gibbs, Di Antonio, Valentini (30'st Gentile), Traini, Bruni (14'st Verdolini), De Panicis, Iovannisci. A disp. Pirozzi, Egidi, Cameli, Treccozzi, Todorovic, Gentile. All. Manoni.

PERGOLESE: Ceccagnoli, Gentili, Procacci, Gaggiotti, Guerra (30'st Ilari), Vitali, Righi (43'st Tarsi), Gallotti (14'st Copa), Lasku, Cinotti, Carbonari. A disp. Fabrizzi, Marini, Gomez, Bracci. All. Manuelli.

ARBITRO: Masciale di Molfetta.

AMMONITI: Guerra, Verdolini, Gaggiotti.

ANGOLI: 5-4.

RECUPERI: 0’-3’.

NOTE: Presenti circa 100 spettatori.

Al Pirani la regular season della squadra di Manoni si chiude con una sconfitta: prima del gol partita di Copa un paio di occasioni sprecate. Ora testa alla sfida che vale una stagione…

GROTTAMMARE-PERGOLESE 0-1

MARCATORE: 34’st Copa.

GROTTAMMARE: Beni, Carminucci, Avellino, De Cesare, Gibbs, Di Antonio, Valentini (30'st Gentile), Traini, Bruni (14'st Verdolini), De Panicis, Iovannisci. A disp. Pirozzi, Egidi, Cameli, Treccozzi, Todorovic, Gentile. All. Manoni.

PERGOLESE: Ceccagnoli, Gentili, Procacci, Gaggiotti, Guerra (30'st Ilari), Vitali, Righi (43'st Tarsi), Gallotti (14'st Copa), Lasku, Cinotti, Carbonari. A disp. Fabrizzi, Marini, Gomez, Bracci. All. Manuelli.

ARBITRO: Masciale di Molfetta.

Il Grottammare perde l'ultima gara in casa contro la Pergolese che con il gol di Copa realizzato negli ultimi minuti conquista la matematica permanenza in Eccellenza. E' stata partita vera con gli uomini di Manoni che se la sono giocata e hanno avuto almeno due grandi occasioni per passare in vantaggio ma sia Traini, sul finire del primo tempo che Iovannisci ad inizio ripresa hanno trovato un grande Ceccagnoli che ha detto no mantenendo inviolata la propria porta. Il gol arriva al 34' della ripresa su un contropiede viziato forse da un fallo di mano di un calciatore ospite non rilevato. Cinotti ingaggiava un corpo a corpo con Gibbs, lo superava e serviva il liberissimo Copa che insaccava alle spalle di Beni. Ora per il Grottammare ci sarà il playout contro il Fossombrone in terra pesarese il prossimo 7 maggio.

Enrico Tassotti

Commenti
Condividi questo post: