Che ricordi: contro il Lecce il primo gol di Stefano Borgonovo con la maglia della Samb


Il 16 settembre del 1984 il compianto attaccante mise la firma sul 3-1 con cui i salentini passarono al Ballarin: fu il primo dei 13 centri che realizzò in quella stagione rossoblù…

Il Lecce e l’amarcord rossoblù. Da quasi trent’anni manca una sfida con i salentini e l’occasione migliore non poteva che essere un confronto ai playoff. I giallorossi hanno chiuso la stagione alle spalle dei Foggia dopo una rincorsa incredibile ed ora si preparano ad affrontare la Samb nel secondo turno degli spareggi promozione. Forse i più nostalgici, magari chi è dotato di buona memoria, ricorderanno un precedente che non sorride certo alla formazione di casa, ma che riporta alla mente un momento fondamentale e che provoca un tuffo al cuore. Si gioca il match tra Samb e Lecce, era il 16 settembre del 1984 e l'incontro era valevole per la prima giornata di campionato. Gli spalti del Ballarin sono gremiti e l’incontro è tirato, ma gli ospiti riescono subito a spostare l’ago della bilancia a proprio favore nel primo tempo grazie ad una rete realizzata da Di Chiara dieci minuti dopo il fischio iniziale. Il raddoppio di Cipriani a cinque minuti dall’intervallo sembra mettere il sigillo sui tre punti. Al 53’, però, esce fuori di prepotenza lo spirito battagliero della Samb: Salvatore Buoncammino riceve sulla trequarti, si gira e vede tra le maglie della difesa leccese una maglia rossoblù col numero 9 cucito su, lascia partire il filtrante che propizia il gol che accorcia le distanze. Quella rete porta la firma di Stefano Borgonovo ed è la prima di tredici che realizzerà con la maglia della Samb in serie B. Per la cronaca: l’incontro si concluse 3 a 1 in favore degli ospiti (rete di Enzo, 88’).

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: