La società di Manolo Bucci coinvolta nell’inchiesta anti-corruzione che ha sconvolto Roma


La società Prima Appalti, di Gianluca e Manolo Bucci, risulta essere coinvolta nel filone di indagini condotto dalla Guardia di Finanza di Roma che ha sconvolto politica ed imprenditoria capitoline…

Nell’ambito di una inchiesta denominata “Sistema” e portata avanti dalla Guardia di Finanza di Roma sarebbe emerso come la società Prima Appalti, gestita dai fratelli Bucci, avrebbe svolto lavori di manutenzione finanziati con soldi pubblici presso una residenza privata. L’appalto risalirebbe ai tempi delle giunte Marino ed Alemanno e sarebbe stato destinato alla ristrutturazione di quattro edifici scolastici nel Municipio XIV di Roma. Una parte dei soldi che sarebbe dovuta essere impiegata per i lavori sarebbe stata utilizzata per opere edilizie svolte nella residenza privata di un dirigente. Una brutta vicenda per l'ex co-presidente della Samb, in attesa che con il passare delle ore venga chiarita la questione.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: