Volley | Due belle conferme per l’Angels Project: Iberi e Pepa


Sarà un reparto imponente quello delle centrali della De Mitri Volley Angels Project che si appresta a debuttare nel campionato femminile di Serie B2. Oltre al nuovo arrivo di Beatrice Salvucci, infatti, la squadra di Francesco Napoletano e Maurizio Ciotola si avvarrà delle conferme in questo ruolo di due delle atlete che nel passato campionato hanno offerto i migliori rendimenti stagionali. Si tratta di Giulia Tiberi e Adelia Pepa, riconfermate senza esitazioni dalla società che opera nei territori di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio. Giulia Tiberi, Tib per tutti, è uno dei frutti più importanti del vivaio rossoblù e sembra impossibile immaginare una squadra senza di lei, visto che da sempre è una delle più potenti bocche da fuoco della De Mitri. Sarà importante affinare da subito l’intesa con la giovanissima palleggiatrice Gaia Gulino, ma c’è da giurare che Tib, seppur ancora giovanissima, sarà anche quest’anno una delle armi più efficaci alla corte dei tecnici sangiorgesi. Adelia Pepa. 28 anni, maceratese, la Pepa ha esordito giovanissima nei campionati regionali ed è rimasta per continuare a offrire il suo contributo di esperienza e centimetri alla prima linea di coach napoletano. Dopo una sosta per la maternità, Adelia è tornata in campo più determinata che mai e il suo peso offensivo si è fatto notare ampiamente nella passata stagione. La De Mitri Volley Angels Project debutterà in serie B2 sabato 13 ottobre nella palestra Nardi di Porto San Giorgio ospitando alle ore 21 la Termoforgia-Moviter di Castelbellino.