Samb, in casa numeri da play out: solo 15 punti su 33


Il terzo posto in classifica è uno stato positivo ma migliorabile per la Samb, e la squadra allenata da Capuano sa già molto bene che sotto certi aspetti il rendimento deve essere più performante. Il primo tra questi è sicuramente il “fattore casa“, mai poco incisivo come quest’anno: i rossoblù al Riviera delle Palme hanno un andamento decisamente negativo, il quart’ultimo di tutto il girone B. A San Benedetto Conson e soci hanno disputato 11 partite finora, raccogliendo soltanto 15 punti sui 33 a disposizione, frutto di 3 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte. Media punti bassissima quella interna, di poco sotto l’1,5 per match. In tanti, in troppi, hanno fatto meglio della Samb, che in questa speciale classifica ha collezionato gli stessi punti del Teramo penultimo o del Vicenza. Le occasioni per migliorare non mancano, la prima è dietro l’angolo: venerdì al Riviera c’è il Mestre. Serve vincere per dimostrare di essere padroni a casa propria.

Redazione

Condividi questo post: