Porto d’Ascoli, inizia bene il 2018: Forsempronese battuta 2-1 al Ciarrocchi


PORTO D’ASCOLI-FORSEMPRONESE 2-1

MARCATORI: 18’pt Antonelli, 8’st Rosa, 19’st Cecchini.

PORTO D’ASCOLI (4-4-2): Di Nardo, Lanzano, Trawally, Gabrielli, Ciotti, Sensi, Leopardi, Rossi, Rosa (10’st Schiavi), Bucchi, Antonelli. A disp. Verissimo, Gregonelli, Gagliardi, Renzi, Rossetti, Pizi. All. Alfonsi.

FORSEMPRONESE: Piagnerelli, Paolini, Zandri, Bartoli, Gentili, Fontana, Belkaid, Orci (36’st Pandolfi), Cecchini, Paradisi, Pagliari Lorenzo (39’st S. Pagliari). A disp. Amadori, Di Vaio, Rosetti, Marcolini, Serafini. All. Fulgini.

ARBITRO: Vai di Jesi (Piccinini-Paolella).

AMMONITI: Paolini, Gabrielli, Rossi, Pagliari Lorenzo, Schiavi, Belkaid, Di Nardo, Leopardi.

ANGOLI: 2-3.

RECUPERI: 0’-4’.

NOTE: Presenti circa 200 spettatori.

Il Porto d’Ascoli inaugura il 2018 con una vittoria fondamentale, nello scontro diretto con il Fossombrone. Gli uomini di Alfonsi dovevano far dimenticare la delusione rimediata nella finale di Coppa Italia contro il Camerano e ci sono riusciti centrando la vittoria. Gli ospiti avrebbero meritato di tornare a casa almeno con un punto ma hanno pagato a caro prezzo gli errori.

LA CRONACA – Primi 15 minuti di marca ospite: al 7′ è Belkaid a impegnare Di Nardo poi, all’11’, è Cecchini a colpisce debolmente. Nel momento migliore ospite, il Porto d’Ascoli passa: corre il minuto 18′ quando Trawally scende lungo l’out sinistro; cross verso il centro dove Antonelli stoppa e di sinistro la mette all’angolino. Al 24′ gli uomini di Fulgini hanno l’occasione per pareggiare ma Belkaid si fa parare un rigore decretato per fallo di Ciotti su Cecchini. Al 37′ uno scatenato Paradisi salta tre uomini e serve Cecchini che, però, sbaglia l’impatto col pallone mandando sul fondo. Nella ripresa, all’8′, il Porto d’Ascoli raddoppia: Antonelli recupera palla a centrocampo, serve nello spazio Rosa, che sfrutta una indecisione dei difensori e fa partire un preciso pallonetto che si insacca in porta. Al 12′ episodio contestato dal Porto d’Ascoli: Leopardi viene atterrato in area da Piagnerelli. L’arbitro indica il rigore poi, dopo un consulto con l’assistente, cambia idea e fa riprendere con una palla a due in area. Al 19′ Cecchini segna il gol che riapre il match con un tocco da posizione ravvicinata. La Forsempronese ci crede, gli uomini di Alfonsi soffrono le folate ospiti ma riescono a controbattere. In pieno recupero doppia occasione per i padroni di casa ma né Bucchi, né Antonelli riescono a concretizzare.

Enrico Tassotti

Commenti
CHIUDI