Porto d’Ascoli: colpo in attacco, arriva il franco congolese Kabasele


Arriva una nuova pedina alla corte di mister Sante Alfonsi: il Porto d’Ascoli ha ufficializzato l’ingaggio dell’attaccante centrale franco-congolese Hermann Kabasele. Classe 1992, 190 centimetri è un calciatore potente e molto forte fisicamente, proprio quello che mancava alla formazione biancoceleste dopo gli addii di Rosa e Bucchi al termine della scorsa stagione.

Nato a Dreux in terra transalpina, lo scorso anno ha giocato la prima parte di stagione in eccellenza Abruzzo al Paterno con Gaeta che ritrova anche nel Porto d’Ascoli. In precedenza ha avuto esperienze col Paris Saint Germain B e con l’Evian Thonon con la quale ha vinto la Ligue 2.


Condividi questo post: