Marzeglia alla Giana Erminio: «Club ambizioso e serio: è il mio Real Madrid»


Non si tratta di CR7, che di gol in Serie C non ne ha fatto neanche uno. Il bomber in questione è Adriano Marzeglia. Il centravanti ex Samb (seconda parte della stagione 2009/2010), oggi ha trovato spazio alla Giana Erminio. Nella sua esperienza, lunga alla soglia dei 32 anni, ha realizzato quasi 100 gol, 93 per l’esattezza e proprio in biancazzurro potrebbe toccare quota tre cifre.

In una intervista rilasciata ai colleghi di TMW.com ha ammesso sulla sua nuova esperienza:
«A 32 anni non posso stare aspettare la chiamata della vita e dopo la fine del mio contratto con il Ravenna la Giana, che mi seguiva da tempo, si è subito fatta avanti: qualche battuta e poche telefonate, in mezz’ora abbiamo trovato l’accordo. E’ un club vicino casa, molto ambizioso e voglioso di far bene, e al tempo stesso molto serio, cosa non da poco in questo calcio malato e problematico: è il mio Real Madrid. Il gol è stata un’emozione forte, onestamente non mi aspettavo un esordio così, e adesso andiamo avanti in Coppa Italia, giusto premio per un gruppo serio che lavora bene: anche il campo, alla prima ufficiale, ha detto che ci stiamo allenando bene. Inutile continuare a chiamare “piccole” realtà come queste, che fanno del professionismo serio».