Maltempo, il calcio marchigiano potrebbe restare fermo un’altra settimana


Neve e gelo imperversano ancora in buona parte della Marche e per questo i vertici del calcio dilettantistico regionale stanno pensando seriamente se rinviare la ripresa dei campionati dopo lo stop della scorsa settimana. Le condizioni di molti terreni di gioco, infatti, sono impraticabili nelle province di Pesaro, Ancona e Macerata, mentre la situazione è leggermente migliore in quelle di Fermo e Ascoli. Ci sono da considerare, però, tutti i disagi legati agli aspetti organizzativi e di pubblica sicurezza: ecco perché il rischio “rinvio per tutti” è concreto. Una decisione dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Redazione

CHIUDI