La FIGC conferma le cinque sostituzioni in Serie C


La novità è stata introdotta un anno fa e, dopo i primi momenti di dubbio, alla luce della poca dimestichezza, sembra aver convinto tutti. Tanto che la FIGC, tramite una nota rilasciata nei giorni scorsi, ha reso noto che anche nella prossima stagione sarà possibile effettuare cinque sostituzioni. Confermato pure il “format” con le tre interruzioni possibili oltre alla pausa tra il primo ed il secondo tempo. Ben vengano, quindi, le rose ampie con la possibilità di cambiare la metà dei giocatori di movimento nell’arco dei 90 minuti.

Redazione


Condividi questo post: