Il Pagliare cede all’egemonia del Centobuchi 1972: decide Neroni nel finale


PAGLIARE-CENTOBUCHI 1972 0-1

MARCATORE: 37’st  Neroni.

PAGLIARE: Menzietti, Carboni, Bizzarri, Castelli, Balestra, Cardelli, Eutizi, Esposto, Pica, Valori (42’s.t. Camaioni), Romagnoli (21’s.t. Piergallini). All. Gianni Aloisi.

Centobuchi 1972: Sciamanna, Celi, Mercatili, Almonti, Mozzoni, Alessandrini, Leoni, Neroni, Coccia, Ciccarelli, Rossi. All. Simone Alessandrini.

ARBITRO: Bollettini di Ascoli Piceno.

Esordio positivo per la squadra allenata da Alessandrini. Neroni, che realizza il gol che vale l’intera posta in palio, protagonista anche nel primo tempo con un palo colpito al 10’…

Buona la prima per il Centobuchi 1972 che regola i padroni di casa del Pagliare. Rosa biancazzurra rinnovata e guida tecnica affidata all’esordiente Simone Alessandrini che già aveva saputo imporsi, sempre contro il Pagliare, in occasione del match di Coppa Marche. Prima, chiara, occasione per il Centobuchi, al 10’, con Neroni che colpisce il palo, sfila davanti la linea ed esce.  Dopo venti minuti di gioco un altro legno frena la gioia ospite: punizione di Ciccarelli dal vertice destro e pallone che va a stamparsi sul palo. Nel monologo biancazzurro c’è spazio per un’ultima occasione in chiusura di primo tempo con Coccia che non riesce ad approfittare di un errore del portiere di casa per realizzare. Gli sforzi del Centobuchi vengono ripagati al 37’ quando Neroni pesca il coniglio dal cilindro con una pregevole conclusione dalla distanza che va ad infilarsi nell’angoletto dove Menzietti non riesce ad arrivare. Risultato, fondamentalmente, giusto tra il Pagliare, impegnato a creare, ma con poca lucidità negli ultimi 25 metri e il Centobuchi che avrebbe potuto portare a casa una vittoria ancor più netta.

Redazione

Condividi questo post: