Grottammare, Manoni: «Nonostante la sconfitta ho fiducia per il futuro»


L’esordio è stato nerissimo, almeno dal punto di vista numerico: cinque gol sul groppone da parte del Grottammare contro il Tolentino ma la consapevolezza che nella prima frazione di gioco gli uomini di mister Manolo Manoni hanno fatto vedere delle buone trame di gioco. Questo rende fiducioso il tecnico per il proseguo del torneo: «Abbiamo giocato secondo me un ottimo primo tempo poi nella ripresa ci si è spenta la luce. Abbiamo preso subito uno schiaffo e non siamo stati bravi a reagire. L’unico errore che abbiamo commesso è averla data persa troppo presto, un atteggiamento sbagliato da parte dei miei dopo essere andati sotto.

Non faccio drammi perché sono convinto di avere una ottima squadra composta da buoni elementi. E’ forse meglio prendere una scoppola adesso che più in là. Sono comunque fiducioso per il proseguo del campionato. I ragazzi hanno lavorato sodo e in maniera molto professionale in questo mese e mezzo e ho già fatto loro i complimenti.

E’ normale che dispiace perdere perché volevamo esordire in questo campionato in maniera diversa però ci sta pure perdere contro un Tolentino costruito per vincere ed era venuto qui per fare risultato pieno e così ha fatto. Penso che sia una squadra attrezzata che ci fa capire a che punto siamo. A parte il risultato penso che non siamo messi tanto male. Dobbiamo ripartire dai primi 45 minuti dove abbiamo giocato bene».