Dall’Olbia 200mila euro per il riscatto di Vallocchia: può esserci l’ok della Samb


Uno degli argomenti che più hanno tenuto banco durante il mercato di riparazione invernale è certamente stato quello della cessione di Andrea Vallocchia. Sotto l’egida di Capuano, per cui non poteva giocare se non da esterno alto, il calciatore reatino è andato in prestito all’Olbia, società satellite del Cagliari. Ora, i sardi, sarebbero intenzionati a riscattare il giocatore, chiedendo alla Samb, tuttavia, uno sconto rispetto alla clausola fissata inizialmente, che si attesterebbe sui 350mila euro. Andrea Fedeli fa il punto della situazione:

«L’Olbia ha intenzione di riscattare Andrea Vallocchia, ma con un sensibile sconto. Credo qualcosa intorno ai 200mila euro, meno di quanto avevamo pattuito inizialmente. Sono tempi difficili a livello economico, soprattutto nel calcio. Quei soldi, ad esempio, potrebbero essere utilizzati per realizzare un campo per il nostro settore giovanile. Purtroppo, da quel punto di vista siamo fermi a quattro anni fa».

Parole che fanno capire come un’intesa tra Samb e Olbia, anche se in termini diversi rispetto a quanto pattuito in inverno, possa essere vicina.

Redazione

Condividi questo post: