Centoprandonese, rimandata la festa salvezza: 0-0 col Comunanza


CENTOPRANDONESE – COMUNANZA    0 – 0

LE FORMAZIONI

CENTOPRANDONESE: Perozzi, Capriotti, Curzi, Gabrielli, Bastioni, Alessandrini, Celi, Cipolloni, Troiani (37'st Vannicola), Palestini (1'st Vagnoni), Diarrà. A disposizione: Sciamanna, Voltattorni, Illuminati, Rossi, Traini. Allenatore: Vannicola.

COMUNANZA: Grande, Sciamanna M., Buono, Antognozzi, Monaldi, Procaccini, Iotti (40'st Cadei), Pavoni (16'st Tiburzi), Sestini, Sciamanna F., Alesi (31'st Bruni). A disposizione: Rossi, Barelli, Massi, Beani. Allenatore: Servili.

ARBITRO: Moretti  di Fermo.

I padroni di casa, che protestano per la mancata concessione di un rigore, non riescono ad andare oltre il pareggio. Il punto muove la classifica, ma non basta per la matematica salvezza…

CENTOPRANDONESE – COMUNANZA    0 – 0

LE FORMAZIONI

CENTOPRANDONESE: Perozzi, Capriotti, Curzi, Gabrielli, Bastioni, Alessandrini, Celi, Cipolloni, Troiani (37'st Vannicola), Palestini (1'st Vagnoni), Diarrà. A disposizione: Sciamanna, Voltattorni, Illuminati, Rossi, Traini. Allenatore: Vannicola.

COMUNANZA: Grande, Sciamanna M., Buono, Antognozzi, Monaldi, Procaccini, Iotti (40'st Cadei), Pavoni (16'st Tiburzi), Sestini, Sciamanna F., Alesi (31'st Bruni). A disposizione: Rossi, Barelli, Massi, Beani. Allenatore: Servili.

ARBITRO: Moretti  di Fermo.

Deludente pareggio per la Centoprandonese che poteva avere la salvezza in mano vincendo contro il Comunanza invece dovrà soffrire fino all’ultima partita. Il Comunanza stretto in difesa si è presa un punto meritatissimo senza soffrire più di tanto lo sterile ed evanescente attacco locale. Fa discutere una trattenuta su Vagnoni: i locali chiedono il rigore, ma l'arbitro fa giocare. Per il resto un pareggio giusto anche se con l’arrembaggio finale la Centoprandonese sperava di ottenere qualcosa in più di un semplice zero a zero.

(C.F.)

Commenti
CHIUDI