Ballarin, la serata delle emozioni: «La storia siamo noi»


L’occasione centrale, nel teatro del Palariviera di San Benedetto, è stata la proiezione del DVD “Ballarin: la Fossa dei Leoni“. Intorno all’evento una costellazione, è proprio il caso di dirlo, di stelle.

Tra ex rossoblù del calibro di Chimenti e capitan Beni, e i vecchi e nuovi leader del tifo sambenedettese è trascorsa una serata all’insegna della nostalgia a due colori.

Arriva con largo anticipo la rosa dell’attuale Samb con la dirigenza, Andrea Fedeli compreso, e mister Magi in testa. Biglietto e dvd, rigorosamente pagato di tasca propria, per tutti i calciatori, fermati più volte dai tifosi presenti per selfie e semplici raccomandazioni: “Studiate stasera, mi raccomando”. L’evento, presentato da Gianni Schiuma (voce narrante nel film), ha permesso di ripercorrere, tra memorie e cori, tutta la storia della Samb, dalla sua nascita ad oggi. Momenti particolarmente toccanti e accompagnati da grandi applausi, raccontati anche dalla viva voce dei protagonisti dell’epoca, quelli riguardo l’incidente occorso al portiere ascolano Strulli, deceduto a seguito di uno sfortunato contrasto con Alfiero Caposciutti, e dell’incendio, nel 1981, che portò via Carla e Maria Teresa.

Oltre 600 persone hanno partecipato con grande trasporto durante tutta la serata, durata poco più di due ore, tuttavia volate in un attimo.


Foto di Nicola Rosetti

Condividi questo post: