Azzurra Colli, pres. Fioravanti: «Grandi aspettative, vogliamo fare bene»


La nuova stagione è appena iniziata, ma il numero uno dell’Atletico Azzurra Colli, Giovanni Fioravanti, ha già le idee molto chiare, e le sue parole sono cariche di fiducia per l’annata che attende la sua squadra, che è partita con una vittoria e due pareggi.

Presidente, dopo l’ottimo campionato da cui siete reduci, l’obiettivo è riconfermarsi o alzare ancora l’asticella?

“Io sono il primo a dire che si scende in campo per vincere, ma per una piccola realtà quale noi siamo, veniamo da diverse stagioni consecutive in Promozione e lo scorso anno abbiamo centrato un ottimo terzo posto. Ho delle gran belle aspettative per quest’anno, non tanto per vincere il campionato ma per divertire e confermare quanto di buono si è visto nella passata stagione: ho una squadra ed un allenatore che me lo permetteranno.”

La squadra è ulteriormente migliorata dallo scorso anno?

“Siamo molto soddisfatti di aver mantenuto il blocco portante, il nucleo principale della squadra, a cui abbiamo aggiunto degli ottimi giovani, molto talentuosi, in modo da svecchiare la rosa e per l’importanza del discorso degli under. Il nostro allenatore è molto esperto, e farà in modo che la squadra fornirà prestazioni all’altezza del suo talento.”

Ora siete attesi dalla trasferta sul campo della Futura 96, momentanea capolista: è presto per sbilanciarsi o questa partita può dare già indicazioni importanti?

“È decisamente presto, è la quarta giornata e quest’anno il livello è molto alto, una sorta di Eccellenza 2. Ci sono squadre come la Civitanovese e la Maceratese che hanno tradizione, ma credo che noi possiamo giocarcela con chiunque. La Futura 96 si è rinforzata molto e sarà un avversario tosto, ma credo che le prime partite siano poco indicative per il proseguimento della stagione; ovviamente speriamo di ottenere un risultato positivo.”

Gian Marco Calvaresi

Condividi questo post: