Ancora Minnozzi, ancora una vittoria per il Porto d’Ascoli: 1-0 col Porto Sant’Elpidio


PORTO D’ASCOLI-PORTO SANT’ELPIDIO 1-0

MARCATORI: 33’pt Minnozzi.

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Antonelli, Trawally, Gabrielli, Ciotti, Sensi, Renzi (23’st Rossetti, Rossi (36’st Gagliardi), Rosa (20’st Bucchi), Minnozzi, Gregonelli (20’st Schiavi). A disp. Verissimo, Mazzagufo, Cocciò. All. Alfonsi.

PORTO SANT’ELPIDIO: Melillo, Simoni, Stortini, Castracani (29′ Marcantoni 17’st Chiappini), Nicolosi, Mengo, Marozzi, Ionni, Cingolani (31’st Ribichini), Cuccù Riccardo, Giacomozzi (17’st Belletti). A disp. Smerilli, Marconi, Brunelli. All. Cuccù.

ARBITRO: Boiani di Pesaro.

NOTE: Presenti circa 150 spettatori.

AMMONITO: Gregonelli

ANGOLI: 3-5.

RECUPERI: 2’-4′.

Il Porto d’Ascoli conquista la quinta vittoria consecutiva ma tanta fatica contro il Porto Sant’Elpidio che si è dimostrato un avversario molto ostico.

Iniziano meglio gli ospiti che imbrigliano il Porto d’Ascoli con un pressing a tutto campo. Al 5′ ci prova Cuccù col pallone che finisce fuori. Poco dopo Giacomozzi prova la conclusione, ma la mira è sbagliata. Il Porto d’Ascoli si fa vedere con un colpo di testa di Ciotti che va vicino al bersaglio grosso. Al 20′ è Cuccù a sfiorare il gol con un diagonale che sfila a fil di palo. Al 25′ Minnozzi calcia una punizione dal limite chiamando al grande intervento Melillo che con qualche difficoltà devia in corner. Alla mezzora ci prova ancora Cuccù ma anche stavolta non è fortunato. Al 33′ la gara si sblocca: il neo entrato Marcantoni difetta nel controllo di palla al limite dell’area, si inserisce Minnozzi che fulmina Melillo con un tiro sotto l’incrocio. Gli ospiti rispondono subito con Giacomozzi che sfiora il palo. L’ultima emozione della prima frazione la regala Rosa che riceve palla da Minnozzi ma la sua girata è debole e il portiere para senza problemi. Nella ripresa riparte forte il Pd’A che al 2′ ha l’occasione per raddoppiare, ma Rosa non colpisce bene e la palla servitagli da Renzi finisce alta. Da lì in poi il Porto Sant’Elpidio prende il sopravvento e mette praticamente all’angolo i padroni di casa che calano vistosamente dal punto di vista fisico. Si erge a protagonista il portiere Di Nardo, autore di almeno cinque parate decisive su Cuccù, Cingolani e Chiappini. Con tanta sofferenza alla fine il risultato non cambia più: altra vittoria per il Porto d’Ascoli di Alfonsi.

Enrico Tassotti

Commenti
CHIUDI